Home Page
News
Tournče
Forum Annunci
Photo Gallery
Links
Foto Circhi Italiani
Foto Circhi Esteri
Foto Modellini
Collezione Biglietti Esteri
Collezione Biglietti italiani
Collezione Programmi
Archivio News '99-2004
Foto Artistiche e Speciali Circusfans
Riviste
Contattaci

 

News

COME INVIARE UNA NEWS A CIRCUSFANS

EUGENIO LARIBLE
MATTATORE DELLA PISTA

Il Circo di tutto il mondo oggi pensa a Eugenio Larible, un uomo, un personaggio, un artista che non ha bisogno di presentazioni per ciò che la sua carriera, il suo curriculum professionale e i traguardi artistici hanno costellato la sua vita.

Eugenio è unanimemente riconosciuto come uno degli artisti più completi ed eclettici che il nostro circo abbia avuto. Un virtuoso in ogni disciplina, un istrione, un sovrano della pista. Un mattatore della pista al pari di Gassman, come venne definito, un Artista con la A maiuscola nel senso più compiuto del termine. Giocoliere, trapezista al washington, verticalista, cavallerizzo, clown, acrobata…sono tutte specialità che rischiano di ridurre la sua capacità di passare da una disciplina ad un’altra con sicurezza e disinvoltura. Eugenio è stato un talento naturale che con gli insegnamenti giusti ha saputo diventare un grande protagonista dell’arte circense. Se la sua arte germoglia nei piccoli circhi, è dai Casartelli che sboccia e si consacra definitivamente sul finire degli anni Quaranta, ai tempi del Circo Aurora. Da lì il salto in complessi di importanza sempre maggiore, Palmiri, Cirque d’Hiver, Billy Russell,  Great Yarmouth Hippodrome, Pinder, Knie, Schumann, Bronett, per poi tornare dai Casartelli dove diresse il Circo di Barcellona (una delle varie unità messe in piedi da Leonida Casartelli per i mercati esteri e per gli inverni in Italia) e ancora Nock e almeno 9 stagioni consecutive da Krone con inverni in tanti complessi italiani e stranieri, da Darix a Cesare Togni a Bouglione. Passando per i palcoscenici più importanti e gala di alto livello come l’Ed Sullivan Show.

Eugenio artista dunque, ma anche Eugenio innovatore, in grado di mettere a punto numeri inediti e passati alla storia quali il doppio trapezio incrociato (con il fratello Renzo) oppure l’esercizio sul trapezio a testa giù durante il quale esegue la trinka facendo roteare la figlia piccola con i piedi. Eugenio straordinario pedagogo, maestro prima dei propri figli e poi di una generazione di artisti che oggi sono valenti acrobati e icariani; Eugenio spalla comica straordinaria prima come clown bianco e poi come monsieur loyal di David, sia al circo che nei teatri. Eugenio grande uomo di circo o meglio uomo di spettacolo, infaticabile lavoratore.

Se ciascuno raccoglie ciò che semina, Eugenio può andar fiero di ciò che ha seminato. La sua eredità artistica è un prezioso tesoro nelle mani dei figli e nipoti (su cui non c’è bisogno di aggiungere apprezzamenti in quanto sotto gli occhi di tutti) e dei tanti giovani artisti che ha formato e a cui con passione e disciplina ha trasmesso tecnica e amore per la pista.


Monte Carlo. Eugenio Larible con Jean Pierre Doria e il dott. Alain Frere durante la conferenza stampa di presentazione delle Sorelle Azzario, allieve di Eugenio, vincitrici del Clown d'Argento.

Nel 2012 al Festival di Monte Carlo in cui veniva annunciato il Clown d'Argento alle sorelle Azzario, la soddisfazione era alta anche per il loro Maestro, Eugenio Larible che le prese sotto la sua ala, facendole crescere tecnicamente ed artisticamente. Durante la consueta Conference de Presse tenuta all'Hotel Columbus rimase immortalata nei ricordi di tutti i presenti il momento in cui Eugenio attraversava la sala per raggiungere il microfono e il pubblico, spontaneamente, si alzarono all’unisono dedicando una vera e propria ovazione al Maestro. Eugenio colse l’occasione per raccontare alcuni dei suoi traguardi artistici e l'emozione di quei giorni al Festival. Emozione che si é fatta sentire nel tono di voce e dagli occhi lucidi di un artista che ha saputo dare tanto, sia in scena, che appunto nell'insegnamento e che oggi contagia anche noi che abbiamo avuto il privilegio e la fortuna di conoscerlo.

L'ultimo saluto a Eugenio Larible sarà celebrato lunedì 25 settembre nella chiesa di Bussolengo

Dario Duranti

(Le foto e i riferimenti biografici sono tratti dal ricco lavoro monografico scritto da Maurizio Tramonti su In Cammino n° 2/2008) 

 
Anni Sessanta. Irene Larible, Ghisi (in piedi), Wally, Leonida, Lucina Casartelli, Eugenio e Liliana (in ginocchio)


1962. Il Trio Larible: Renzo, Lucina Casartelli ed Eugenio


Eugenio e Vivien


1977. Eugenio introduce la scaletta nel numero di vasenton


1978. Eugenio, David e Sergio al Circo Nock con la figlia del presidente americano Carter


1978. Eugenio clown bianco al Circo Nock (Foto E. Meda)


2007. David con le sorelle Vivien, Eliana e Cinzia e papà Eugenio

21/09/2017 12.00.16

 

Invia una News alla Redazione di Circusfans Italia

Oggetto:
Nome e Cognome:
E-mail: (obbligatoria)
Messaggio:
Per inviare metti la somma di 4+0 =

 
Visitor Map
Create your own visitor map!